Sale di Sicilia e la Iodoprofilassi

Sale di Sicilia Più Iodio:

ogni giorno tutto lo iodio di cui hai bisogno. Naturalmente.

per pagina wp

Sale di Sicilia più iodio e la Iodoprofilassi

Da oltre vent’anni i prodotti Sale di Sicilia iodati sono il modo più naturale per assumere lo iodio: ogni giorno, solo quello che serve.

Poco sale ma iodato. Se è naturale, ancora meglio!

Poco sale ma iodato, come indica l’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Sale di Sicilia è naturalmente bianco e naturalmente ricco degli oligoelementi

contenuti nell’acqua di un mare mediterraneo ancora incontaminato.

Scegli i cristalli di Sale di Sicilia Più Iodio: è Sale di Natura!

Scopri i prodotti Sale di Sicilia più iodio

Ogni giorno tutto lo iodio di cui hai bisogno. Naturalmente.

Cristalli selezionati, puri, solo rimacinati e iodati il cui uso quotidiano garantisce che qualsiasi regime alimentare sia sufficientemente iodato.

 

400 iodio

Iposal

Meno Sodio, più Iodio. Naturalmente.

Un prezioso sale dietetico dal sapore gradevole che garantisce il giusto apporto di iodio con un ridotto contenuto di sodio, un utile apporto di potassio, un equilibrato apporto di magnesio.

400

Lo iodio è indispensabile ogni giorno per il corretto funzionamento della tiroide, la ghiandola che regola l’intero metabolismo del nostro corpo.

Perché Sale di Sicilia Più Iodio è importante per il benessere?

Tutti i prodotti iodati Sale di Sicilia contengono soltanto sale naturalmente asciutto che garantisce quindi maggiore stabilità allo iodio che rimane legato al cristallo di sale fino al momento del consumo, quando si trasferisce nei cibi.

I prodotti Sale di Sicilia iodati, offrono lo iodio nella forma più stabile quindi meglio disponibile per l’organismo, e che non si degrada con il tempo e si mantiene in cottura.

Analisi compiute a distanza anche di molti anni dalla produzione di Sale di Sicilia più iodio hanno verificato la presenza dello Iodio nella stessa misura con cui era stato prodotto.

Come produciamo i prodotti iodati Sale di Sicilia?

Produciamo il Sale di Sicilia iodato con cura ed attenzione speciali, frutto di un’esperienza più che ventennale: selezioniamo il sale migliore che viene poi soltanto rimacinato e iodato.
La fortificazione con iodio viene effettuata con l’uso di micro pompe regolate da un sistema di pesatura istantanea la cui efficienza viene testata ogni volta in fase di avvio della produzione.
I laboratori del sistema di controllo della qualità aziendale verificano immediatamente il corretto livello della iodazione e, solo dopo il via libera del tecnico, il prodotto viene avviato al confezionamento.
Anche il prodotto finito viene costantemente analizzato e le confezioni sono avviate al mercato solo dopo il via libera del controllo di qualità.

La filiera di produzione del sale per uso alimentare è certificata HACCP e gli operatori non sono mai a contatto con il prodotto durante la produzione che avviene in ambiente salino protetto e monitorato per prevenire pericoli di contaminazione.

Sapevi che dal 21 al 27 maggio è la Settimana Mondiale della Tiroide?
Italkali, da sempre vicina alle associazioni di malati e alle iniziative del governo al riguardo, si impegna
come tutti gli anni per far conoscere a tutti i consumatori i pregi di una dieta con aggiunta di iodio.

Vuoi saperne di più sul sale iodato e la iodoprofilassi?

Puoi leggere qui di seguito le nostre risposte alle domande più frequenti:

Lo iodio e il Sale iodato

Lo iodio è un micronutriente essenziale per il corretto funzionamento della tiroide: è il costituente principale degli ormoni tiroidei.
La carenza di iodio è la causa principale del gozzo, un aumento delle dimensioni della tiroide, oltre che di gravi disordini neuro-cognitivi e di molti altri effetti dannosi sulla salute.
Durante la gravidanza il fabbisogno di iodio è più elevato e la carenza iodica può compromettere il completo e sano sviluppo del cervello del nascituro.

Il modo più naturale per offrire all’organismo ogni giorno lo iodio di cui ha bisogno?
Sale di Sicilia Più Iodio: soltanto cristalli naturalmente puri, semplicemente selezionati, rimacinati e iodati.

Lo iodio che assumiamo è assorbito nel tratto gastro-intestinale e trasportato alla tiroide attraverso il flusso sanguigno.
La tiroide ne trattiene circa il 30% ed il resto viene eliminato prevalentemente attraverso i reni con le urine e una piccola parte anche con il sudore, le lacrime, la saliva e la bile.

Vuoi favorire il corretto apporto quotidiano di iodio?
Aggiungi il Sale di Sicilia Più Iodio ai piatti di ogni giorno, anche in cottura: soltanto cristalli naturalmente puri, semplicemente selezionati, rimacinati e iodati.

L’assunzione giornaliera di iodio consigliata è di 150 microgrammi per gli adulti, 175 microgrammi per le donne incinte e 200 microgrammi per le donne che allattano.
L’uso di sale iodato consente di integrare il fabbisogno giornaliero di iodio, fornendo 30 microgrammi di iodio per grammo di sale.

Come garantire la corretta assunzione di iodio?
Con l’uso quotidiano dei prodotti Sale di Sicilia Più Iodio: cristalli naturalmente puri e semplicemente selezionati, rimacinati e iodati,

La maggior parte di cibi e bevande contiene naturalmente soltanto piccole quantità di iodio.
Gli eventi climatici, verificatisi nelle diverse ere geologiche, hanno reso questo elemento scarso in vaste aree del pianeta e, dunque, la carenza di iodio colpisce non solo le aree montane ma anche le regioni pianeggianti e costiere.
La quantità di iodio assunta con gli alimenti non è sufficiente a garantirne l’adeguato apporto giornaliero ed anche una dieta equilibrata (due porzioni di pesce a settimana, latte tutti i giorni, due uova a settimana e un po’ di formaggio) garantisce soltanto il 50 % del fabbisogno giornaliero di iodio.

Come garantire che qualsiasi regime alimentare sia sufficientemente iodato?
Con il costante uso quotidiano di Sale di Sicilia Iodato: soltanto cristalli naturalmente puri, semplicemente selezionati, rimacinati e iodati.

I prodotti iodati Sale di Sicilia grazie alla cura con cui sono prodotti non disperdono lo iodio in cottura e usati quotidianamente assicurano l’organismo assuma la giusta quantità di iodio: soltanto cristalli naturalmente puri, semplicemente selezionati, rimacinati e iodati.

I nostri laboratori di Ricerca & Qualità hanno dimostrato con accurati studi che il Sale di Sicilia iodato aggiunto all’acqua di cottura della pasta non resta disciolto nell’acqua e si trasferisce alla pasta senza degradarsi in cottura.

Iodoprofilassi

La iodioprofilassi, o iodoprofilassi, è una pratica che mira ad assicurare una sicura fonte di iodio a tutta la popolazione al fine di eliminare la presenza endemica delle malattie provocate da insufficienza iodica.

La logica della iodoprofilassi è quella di assicurare l’assunzione giornaliera di una minima quantità di iodio. Eventuali quantità leggermente superiori vengono immediatamente eliminate con le urine.

Il Ministero della Salute promuove la iodioprofilassi per assicurare l’assunzione giornaliera di una minima quantità di iodio a tutta la popolazione al fine di eliminare la presenza endemica delle malattie provocate da insufficienza iodica.

La iodoprofilassi è una pratica sperimentata ormai da più di due secoli ed ha permesso di superare il problema delle malattie da carenza iodica in tutte le nazioni occidentali, dalla Svizzera agli Stati Uniti.

Nel tempo, il sale è stato individuato come il mezzo più sicuro e naturale per garantire una adeguata assunzione di iodio a tutte le età.

Come garantire la corretta assunzione giornaliera di iodio?
Con l’uso quotidiano dei prodotti iodati Sale di Sicilia: soltanto cristalli naturalmente puri, semplicemente selezionati, rimacinati e iodati.

La carenza nutrizionale di iodio è un problema di salute pubblica rilevante, tant’è che l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) l’ha inclusa fra le prime dieci emergenze del nostro pianeta.

E sopperire ala carenza di iodio è un obiettivo primario anche per la Food and Agricolture Organization (FAO).

Gli effetti negativi della carenza di questo prezioso micronutriente possono interessare tutte le fasi della vita, sebbene gravidanza, allattamento e infanzia rappresentino le fasi in cui gli effetti possono essere più gravi per le conseguenze dell’ipotiroidismo congenito.

Da oltre vent’anni l’uso dei prodotti iodati Sale di Sicilia è il modo più semplice e naturale per fornire ogni giorno all’organismo la giusta quantità di iodio di cui ha bisogno: soltanto cristalli naturalmente puri, semplicemente selezionati, rimacinati e iodati.

In Italia la carenza iodica è ancora ampiamente diffusa e pertanto il Ministero della Salute ha promosso la legge n.55 del 21 marzo 2005 “Disposizioni finalizzate alla prevenzione del gozzo endemico e di altre patologie da carenza iodica” al fine di migliorare gli interventi di sanità pubblica in tema di carenza iodica.

Questa legge, al fine di ridurre la frequenza dei disordini da carenza iodica ed i costi socio-sanitari connessi, che oggi sono stimati intorno ai 150 milioni di euro all’anno, promuove il consumo del sale iodato per aumentare la possibilità che l’organismo assuma ogni giorno sufficienti quantità di iodio.

E pertanto definisce la campagna di prevenzione e le modalità di utilizzo e di vendita del sale alimentare arricchito con iodio, destinato al consumo diretto oppure impiegato come ingrediente nella preparazione e nella conservazione dei prodotti alimentari.

L’uso quotidiano dei prodotti iodati Sale di Sicilia garantisce la corretta assunzione giornaliera di iodio: solo cristalli naturalmente puri, semplicemente selezionati, rimacinati e iodati.

Il sale è un elemento che si assume con costanza ogni giorno in tutto il mondo.

E dunque, per garantire l’assunzione quotidiana costante anche di iodio, l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha scelto di addizionare lo iodio al sale alimentare.

L’uso di sale iodato consente di integrare il fabbisogno giornaliero di iodio, fornendo 30 microgrammi di iodio per grammo di sale.

prodotti iodati Sale di Sicilia rispondono perfettamente ai requisiti di un sale per essere iodato: cristalli purissimi e naturalmente asciutti, soltanto selezionati e rimacinati, e la cui granulometria viene esattamente definita per garantire la iodazione uniforme e stabile.

prodotti iodati Sale di Sicilia grazie alla cura con cui sono prodotti assicurano una presenza di iodio regolare e costante fino al momento dell’uso, anche in cottura.

È un evento che si celebra ogni maggio in tutto il mondo.

Quest’anno, 2017, dal 21 al 27 maggio, eventi, screening e incontri anche in tutta Italia per sensibilizzare sui crescenti problemi legati alle patologie tiroidee e informare sulla iodoprofilassi per la loro prevenzione.

Anche Sale di Sicilia contribuisce alla campagna di informazione per la corretta assunzione di iodio.