Sale di Sicilia: selezionato, non trattato. Una scelta naturale.

Sale di Sicilia: selezionato, non trattato. Una scelta naturale.

Il sale dei giacimenti siciliani è arrivato fino a noi naturalmente puro e vogliamo che arrivi sulla tavola dei nostri clienti nella sua integra naturalità.

Garantire la qualità di un prodotto naturale vuol dire scegliere, selezionare il meglio che la natura ci ha dato e preservarlo. Pertanto il nostro nostro prodotto non subisce alcun processo chimico né di raffinazione né di depurazione ed è sottoposto soltanto a trattamenti di frantumazione della roccia di tipo meccanico e di vagliatura per suddividere le diverse fasce dei cristalli dal più fino al più grosso.

Selezionando e controllando il prodotto con continuità in tutte le fasi del processo produttivo, vigiliamo affinché il sale sia preservato nella sua integrale naturalità e purezza.

Seguite con noi il processo di produzione, cioè la coltivazione in linguaggio minerario:

 

1.  Scegliere il bianco tra il bianco: i migliori cantieri di coltivazione

000000340003

I giacimenti siciliani sono enormi lenti saline frutto della naturale cristallizzazione del mediterraneo delle origini. Come ogni prodotto in natura, le lenti saline non sono omogenee ma presentano aree più o meno pregiate. In alcune zone, per esempio si presentano fasce di cristallizzazione più scura.

La conoscenza approfondita maturata in decenni di coltivazione, ci permette di selezionare i cantieri di lavorazione in funzione della destinazione del prodotto.

La materia prima per la produzione dei prodotti alimentari e in particolare per il Sale di Sicilia, viene prelevata dalle aree di minerale più bianco.

2. Coltivazione selettiva: raccogliere il sale scegliendolo

La tecnica di coltivazione adottata e l’uso di macchine fresatrici meccaniche, ci consente di selezionare la materia prima anche in fase di taglio del minerale, scartando le aree che presentano fasce scure.

DSCF4194 rd

3.  Selezionare, non raffinare: il bianco naturale del Sale di Sicilia

_DSC6959

La presenza di rari cristalli scuri nella massa brillante dei cristalli naturali è il segno della integrale naturalità del Sale di Sicilia.

Per preservare questa naturalità ed evitare che una eccessiva presenza di cristalli scuri disturbi il consumatore, abbiamo adottato le soluzioni più avanzate che la tecnologia mette a disposizione.  L’impiego di vagliatrici ottiche a controllo elettronico nelle linee di produzione permette di individuare e scartare cristalli anche solo grigi in ogni fascia di grani dal grosso al fino.

La scelta di investire costantemente sulle selezionatrici ottiche più avanzate è l’impegno che abbiamo preso con i nostri clienti da oltre trent’anni per garantire loro un prodotto naturalmente bianchissimo. Le ultime macchine sono state installate a gennaio 2016.

4.  Selezionare per scegliere il prodotto: a ciascuno il suo sale

Il cristallo scuro è la firma della natura nel nostro sale.

La sua presenza non compromette mai le qualità intrinseche del prodotto né le sue possibilità di utilizzo anche nell’alimentazione.

Scegliere tuttavia per noi vuol dire indirizzare al mercato il sale che il consumatore più gradisce.

Dove ci sia una presenza di cristalli scuri che diventa evidente, il prodotto viene destinato ad usi in cui anche il fattore visivo non rappresenta un problema, per esempio la manutenzione invernale delle strade.

MINIERA DI REALMONTE065

La nostra missione è preservare e garantire la naturalità del Sale di Sicilia in modo che i cristalli del mare mediterraneo puro e incontaminato di 6 milioni di anni fa arrivino intatti sulla vostra tavola.

Visita la pagina dei prodotti da tavola Sale di Sicilia, Sale di Natura!

e solo al momento dell'apertura della confezione il Sale di Sicilia  rivede la luce, con te, dopo sei milioni di anni
condivisioni:
0
29 marzo 2016

Categorie

Cerca

Facebook Like

Twitter

Dove Produciamo