>

La musica come il sale. ‘Halite’ di Floriana Franchina in arrivo il 18 Dicembre

Un pianoforte all'interno di uno scenario suggestivo come quello della Miniera di Racalmuto.
Il linguaggio millenario della musica riecheggia, per la prima volta, tra le pareti di salgemma di un giacimento formatosi milioni di anni fa.
Italkali, pur consapevole dell'importante impegno organizzativo, ha sposato l'idea della compositrice siciliana Floriana Franchina che, con queste parole, descrive l'uscita del suo primo album in programma il 18 dicembre. “Il titolo dell'album Halite rievoca, infatti, proprio questo elemento: il sale. Elemento così essenziale per la nostra vita, come lo è la musica per me'.
Il videoclip "Gocce di mercurio", girato interamente all'interno della Miniera di Racalmuto, è il risultato finale dell'idea alla base del progetto. Immagini e musica si legano in un gioco di richiami e contrapposizioni che porta all'equilibrio ed alla bellezza.
15 dicembre 2020

Categorie

Cerca

Facebook Like

Twitter

Dove Produciamo